italianoenglishfrancese
area stampa
 

I FANTASMI DI POGGIOREALE 1

Poggioreale day-after . Il terremoto del gennaio 1968 ha raso al suolo l’identità del paese. Ma non è un rudere Poggioreale. E’ rimasto intatto nella struttura urbana. Eppure è stato dichiarato morto per la geografia. Un paese fantasma. Con queste foto si è voluto vedere come lavora la memoria, il metodo del tempo che proprio come noi seleziona, stratifica, cristallizza. Il tempo mummifica le cose, riscopre gli oggetti dell’infanzia che oggi non esistono più, raggelati in una contorsione, in un dramma, in un ghigno. Oggetti non morti, fantasmi di cose che hanno concluso la loro esistenza non per termine fisiologico, “naturale”. Tutti gli oggetti hanno smesso di “funzionare” nello stesso momento, a Poggioreale. Il respiro di una scossa.